UN NUOVO FESTIVAL DEL GELATO A RIVARA (TO)

A causa delle problematiche conseguenti le disposizioni per il contenimento dell’emergenza Covid 19 il Festival viene rinviato al 2022

Tra le notizie che in questo periodo riguardano il mondo del gelato viene rilevato che c’è un nuovo festival. Si tratta dell’iniziativa che arriva Rivarada Rivara, Comune del torinese, dove dal 4 al 6 giugno (salvo nuove problematiche Covid) sarà organizzato il “1. Festival nazionale del gelato artigianale”. A proporlo l’associazione “Associainsieme” con il sostegno del Comune. Dalla conferenza stampa dei giorni scorsi si apprende che ci sarà la partecipazione di 18 gelatieri provenienti da quasi tutta l’Italia (Sicilia, Puglia, Lazio, Umbria, Toscana, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Trentino e Piemonte) ognuno dei quali proporrà all’attenzione del pubblico (previsti tiket per l’assaggio) due gusti di gelato realizzato con prodotti tipici naturali dei rispettivi territori. Il pubblico potrà seguire le fasi di preparazione grazie all’allestimento di laboratori a vista. Dal programma, pubblicato nel sito ufficiale del Festival, si apprende che oltre a tante iniziative di richiamo che coinvolgeranno anche 4 ristoratori del posto, domenica 6 giugno, alle ore 16 ci sarà un momento di approfondimento sul tema “ Gelato e nutrizione” con l’intervento della dott.ssa Roberta de Sanctis, biologa e nutrizionista che da anni collabora con gelatieri ed associazioni del settore. Importante per la riuscita del festival di Rivara appare anche la collaborazione offerta dal maestro gelatiere Marco Nicolino, gelatiere di Buono & Sano di Rivarolo Canavese. Il festival vuole essere un auspicio per la riapertura ed il rilancio di tutte le attività economiche dopo la pandemia.