MIG 2021: LE NOVITA’

Mig 2021

MIG 2021. Gli organizzatori di Longarone Fiere Dolomiti hanno recentemente inviato una nota ed una brochure illustrativa alle aziende di settore a firma del presidente, Gian Angelo Bellati, e del coordinatore MIG, Dario Olivier.

Dopo oltre 60 anni di crescita e fama internazionale – si afferma – MIG – Mostra Internazionale del Gelato, si presenta con una veste nuova e con grandi novità.

Un nuovo ingresso

Innanzitutto un nuovo ingresso: MIG aderisce al protocollo eventi sicuri e, a tal proposito, è stato creato un nuovo ed ampio ingresso centrale nel padiglione C per dare la possibilità ad operatori ed espositori di registrarsi in sicurezza e di accedere in modo facile e diretto a tutti i padiglioni.

Per tutelare maggiormente salute e sicurezza delle proprie aziende, MIG 2021 riserverà i propri padiglioni soltanto agli operatori del settore; questi spazi riservati esclusivamente al business permetteranno alle aziende di lavorare in un ambiente meno caotico e affollato.

Quest’anno il pubblico generico potrà accedere soltanto all’Open House una “gelateria” allestita all’esterno dei padiglioni in cui sarà possibile non solo degustare ma anche acquistare il gelato.

Mig 2021 sostenibilità

gelato artigianaleMIG è molto attenta al tema della sostenibilità: questa sarà la prima fiera del gelato plastic free, senza plastica monouso.

Quest’anno si parlerà di incentivi per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica; sia per l’Italia che per la Germania sono previsti contributi ed incentivi per la sostituzione dei vecchi macchinari a favore di quelli di nuova generazione – ecofriendly. Un team di tecnici tedeschi sarà a disposizione di aziende ed operatori per una consulenza dettagliata.

Mai come in questo momento il consumatore pone la propria attenzione alla qualità e alla tracciabilità delle materie prime. MIG, grazie alle macchine moderne e ai prodotti certificati delle aziende espositrici dimostrerà come è possibile offrire anche oggi il gelato di “una volta”.

Ampio spazio, inoltre, verrà dato alla diversificazione dell’offerta in gelateria: oltre che di gelato si parlerà anche di cioccolateria in gelateria, un plus e un modo semplice per integrare e prolungare la stagione nei mesi invernali.

Gli storici concorsi a MIG 2021

Non mancheranno poi gli storici concorsi : la 51 Coppa d’Oro che quest’anno vede come gusto protagonista il limone a base acqua, il Gelato a due – International MIG 2021, il 27° concorso “Carlo Pozzi” riservato agli istituti alberghieri, il 25° premio “Mastri Gelatieri”, il 19° premio “Gelaterie in Web” e il nuovo arrivato il 1°premio “Green 2021” che vedrà protagoniste le aziende espositrici e i loro progetti green.

veneziaMIG ha pensato anche all’ospitalità dei propri visitatori: oltre al consueto servizio navetta da e per gli aeroporti di Venezia e Treviso, quest’anno, grazie agli accordi presi con alcune strutture ricettive della città di Venezia, aziende ed operatori potranno soggiornarvi a condizioni agevolate.

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione o per qualsiasi altro chiarimento, gli uffici di Longarone Fiere Dolomiti sono a disposizione. Contatti: telefoni 0437 577511 – 0437 577535, e-mail fiera@longaronefiere.it

(fonte nota di Longarone Fiere Dolomiti alle aziende)