LEVANTE PROF: FIERA E CONCORSO DI GELATERIA

levante prof

Levante PROF torna in presenza dal 26 al 29 settembre prossimo in Fiera del Levante.

Il 27 settembre è in programma il 12. Concorso di gelateria “Trofeo PuntoIT” sul tema un gelato artigianale da abbinare al Penettone, il dolce più famoso delle Feste!

E’ la settima edizione della più importante fiera del Mezzogiornoche valorizza il vero “made in Italy” agroalimentare.

Panificazione, pasticceria, pizzeria e pasta fresca, gelateria, birra, vino, bar, ristorazione, confezionamento e hotellerie sono i settori in cui è specializzata la rassegna fieristica organizzata da DMP Srl di Roma.

Obiettivo di Levante PROF è offrire a tutti gli operatori del settore una manifestazione in grado di creare concrete opportunità di business sul mercato nazionale e internazionale.

Le principali aziende italiane hanno confermato la propria partecipazione a Levante PROF per presentare le ultime novità di prodotto e dettare le nuove tendenze e innovazioni del mercato.

LEVANTE PROF 2021: UN RICCO PROGRAMMA DI EVENTI

gelato artigianaleOltre alla parte espositiva, la fiera darà vita a un ricco programma di eventi – show cooking, seminari, conferenze e contest, che si svolgeranno nelle quattro giornate di fiera sia nelle aree comuni che negli stand degli espositori -.

Tante le iniziative che si stanno organizzando. Tra queste, Élite del Panettone Artigianale, il concorso dedicato al dolce lievitato tipico del Natale, organizzato da Massimiliano Dell’Aera, fondatore di Goloasi.it – portale dedicato alle pasticcerie e gelaterie -, e gare sul gelato più buono, sulla pizza migliore e tanto altro.

«Levante PROF – dichiara l’organizzatore, Ezio Amendola – è diventato, negli anni, un appuntamento di prestigio per il mondo dell’enoagrolimentare a livello regionale, nazionale e internazionale. Non si tratta solo di una manifestazione fieristica ma di un evento unico che caratterizza sempre più Bari e il Mezzogiorno in generale. Per questo, abbiamo lavorato duramente in questi mesi affinché si adottassero tutti i protocolli sanitari per garantire a visitatori, espositori e organizzatori la partecipazione in totale sicurezza».

Fonte: comunicato stampa dell’organizzazione