LA 9. GIORNATA EUROPEA DEDICATA AL GELATO ARTIGIANALE

europea gelato

Domani, 24 marzo si festeggia la 9. edizione della Giornata europea del Gelato Artigianale, unica giornata cui il Parlamento Europeo abbia mai dedicato a un alimento. La Giornata Europea del Gelato Artigianale, nata per promuovere l’arte gelatiera saluta la giornata europeaPrimavera inaugurando ufficialmente la stagione 2021 del gelato artigianale. E se in Italia, come in molti altri Paesi d’Europa, sarà difficile recarsi fisicamente in gelateria a degustare un cono o una coppetta, ci si potrà comunque concedere il piacere di assaporare un buon gelato con la possibilità offerta della vendita per asporto, acquistando una coppetta o, meglio, una vaschetta di gelato e celebrare così questa golosa ricorrenza.

UN PO’ DI STORIA…. PER NON DIMENTICARE

La Giornata Europea del Gelato Artigianale, che dal 2013 si festeggia il 24 marzo di ogni anno, nasce nel 2008, in occasione della 49^ edizione della MIG da un’idea dei dirigenti di Longarone Fiere. Nel marzo del 2009 l’idea prende forma e sempre su interessamento di Longarone Fiere, viene coinvolto il parlamentare

strasburgo

Strasburgo 2009

europeo Iles Braghetto grazie al quale viene organizzata la prima presentazione ufficiale al Parlamento di Strasburgo. Gli anni seguenti sono decisivi e vedono il sostegno di altri due Europarlamentari veneti che si interessano alla valorizzazione del Gelato Artigianale: l’On. Giancarlo Scottà nel 2010 e l’On. Antonio Cancian nel 2011.

Nel 2012 la presenza al Parlamento europeo è sostenuta dall’europarlamentare campano, Sergio Silvestris. Sono 5 gli Europarlamentari che presentano la “Dichiarazione”: lo stesso Sergio Silvestris gelato artigianalee Paolo De Castro (Italia), Eva Ortiz Vilella (Spagna), Ewald Stadler e Andreas Molzer (Austria). Il quorum viene finalmente raggiunto, con 387 voti, il 5 luglio 2012, quando, grazie soprattutto all’impegno dell’On. Sergio Silvestris, il Parlamento Europeo istituisce ufficialmente la “Giornata Europea del Gelato Artigianale” sottolineando, tra le motivazioni, che “tra i prodotti lattiero-caseari freschi, il gelato artigianale rappresenta l’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare, che valorizza i  prodotti agro-alimentari di ogni singolo stato membro”. Tra le tante persone che hanno dedicato grande impegno alla realizzazione della Giornata europea del Gelato Artigianale vanno ricordati, in particolare, Fausto Bortolot e Ferdinando Buonocore.

Va evidenziato come peculiarità del “Gelato Day” sia il “Gusto dell’Anno” che, come noto, per questa nona edizione è dedicato alla Spagna mantecadoed è il Mantecado”, una crema antica alla vaniglia variegata con salsa di arance e decorata con scaglie di cioccolato fondente che ben rappresenta la tradizione gastronomica di quel Paese.  Questa del gusto dell’anno è sicuramente l’iniziativa che ha riscontrato negli anni maggiore successo e consente alle gelaterie, in modo semplice ma efficace, di richiamare l’attenzione dei loro clienti.

IL GELATO DAY VOLA SUI SOCIAL. Per chi fosse curioso di scoprire come si prepara il gelato artigianale, tra le novità del 2021 c’è il nuovo canale YouTube del Gelato Day, che va ad affiancarsi alle pagine ufficiali della Giornata su Facebook e Instagram. Sul canale YouTube è possibile visualizzare i video pubblicati (finora 17 n.d.r.) realizzati dai mastri gelatieri da tutta Europa, che stanno partecipando al video contest indetto da Artglace per guadagnarsi un posto per partecipare alle celebrazioni della decima Giornata Europea del Gelato Artigianale al Parlamento Europeo nel 2022. Un’occasione unica per entrare nei laboratori degli artigiani del gelato del Vecchio Continente e scoprire tutta l’esperienza e la creatività che si nascondono dietro un buon gelato artigianale.