GELATO ARTIGIANALE: IN ITALIA CONSUMO PRO CAPITE 2,8 KG

Gelato News  » GELATO »  GELATO ARTIGIANALE: IN ITALIA CONSUMO PRO CAPITE 2,8 KG
0 Comments
consumi pro capite

Da un recente comunicato divulgato dall’ufficio stampa del Gelato Day 2022 – che riprende una analoga notizia di Sigep – si apprende che “si stima ogni italiano nel 2021 abbia consumato circa 2,8 chili di gelato artigianale”.

gelato artigianaleUn dato che riteniamo verosimile in quanto anche il settore del gelato confezionato (industriale) affermava che “il consumo complessivo di gelati confezionati in Italia nel 2019 è risultato essere di circa 3 kg pro-capite, nella media degli anni passati”.

Da osservatori del settore notiamo come il dato sul consumo pro capite non veniva diffuso da qualche anno. Ricordiamo che in passato, qualcuno parlava addirittura di 12 chilogrammi a testa, spesso confondendo produzione industriale e artigianale.

I NUMERI DEL GELATO IN ITALIA E IN EUROPA

Nel comunicato di Gelato Day 2022 si parla anche di NUMERI DEL GELATO IN ITALIA E IN EUROPA evidenziando che, nonostante la battuta d’arresto causata dallo scoppio della pandemia (-35% del fatturato nel 2020), la filiera ha già registrato nel 2021 un +25%, recuperando quasi del tutto il terreno perso in precedenza, come rivelano le stime dell’Osservatorio Sigep: il trend positivo ha interessato soprattutto l’estate 2021, con i consumi trainati principalmente dal turismo nazionale dei paesi più importanti, quali Italia, Germania, Spagna, e punte dovute alle alte temperature che hanno sostenuto i consumi nel Centro e Sud Italia.

E nel 2022 si prevede una ulteriore ripresa dei flussi turistici che alimenta l’ottimismo degli artigiani europei del gelato artigianale, vero e proprio trait d’union del Vecchio Continente, capace di coniugare la tradizione con l’innovazione, la creatività con la tecnica, gli ingredienti di qualità con le attrezzature di ultima generazione.

Speriamo che i dolorosi eventi bellici di questi giorni non compromettano queste previsioni ottimistiche.